I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da questo sito.

Patto di corresponsabilità educativa

PATTO DI CORRESPONSABILITÀ EDUCATIVA

La scuola si impegna a:

□        attuare una metodologia didattica che favorisca la strutturazione di un ambiente di apprendimento, dove ogni alunno possa essere protagonista e costruttore delle proprie conoscenze e possa sentirsi riconosciuto/a, sostenuto/a e valorizzato/a;

□        informare i genitori riguardo alla programmazione didattica e formativa;

□        attivare azioni per favorire la collaborazione dei genitori nel rispetto reciproco dei ruoli, per lavorare insieme al fine di realizzare un efficace percorso formativo rivolto agli alunni/e.

La famiglia si impegna a

□        garantire la frequenza scolastica e la puntualità del figlio/a limitando assenze, ritardi e uscite anticipate solo alle situazioni di reale necessità,

□        partecipare al dialogo educativo e agli incontri scuola – famiglia;

□        condividere l'azione educativa della scuola, volta al rispetto dei doveri e delle norme della vita comunitaria;

□        rispettare le norme contenute nel Regolamento interno della Scuola dell'Infanzia;

□        avvisare la scuola di appartenenza quando si prevedono assenze superiori ai 3 giorni e produrre certificato di riammissione dopo assenze superiori ai 5 giorni.

La famiglia, inoltre,

□        autorizza la scuola, per l'intera permanenza dell'alunno/a nella scuola dell'infanzia e primaria, a effettuare riprese del proprio figlio (foto e video) in vari momenti dell'attività, oppure in occasione di uscite didattiche, ai fini di formazione, ricerca e documentazione didattica; divulgazione della ricerca didattica e delle esperienze effettuate sotto forma di documento in convegni e altri ambiti di studio, pubblicazione sui siti e le pagine web della scuola e nelle pubblicazioni interne.

□        autorizza il proprio figlio/a, per l'intera permanenza dell'alunno/a nella scuola dell'infanzia e primaria, a partecipare a piedi, con autobus o altri mezzi di trasporto a tutte le visite guidate, nell'ambito del territorio comunale zone limitrofe, che saranno organizzate dalla scuola in orario curricolare e notificate alle famiglie con un anticipo di almeno tre giorni tramite comunicazione scritta o email e con avviso nella bacheca della scuola. Il/la sottoscritto/a è a conoscenza delle norme vigenti relative alle responsabilità durante le visite guidate ed esonera contestualmente l'Istituto da ogni responsabilità civile per eventuali infortuni o danni dovuti alla mancata osservanza, da parte del figlio/a, delle indicazioni contenute nel programma o di quelle fornite agli alunni dai docenti accompagnatori.

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter